Inziziative del fine settimana nei Campi Flegrei: stampe antiche al lago d’Averno e manifestazione per il Rione Terra

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 giugno (ore 19,00), nella Foresta di Cuma, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Regione Campania: “Dalla selva alla duna: passeggiata spettacolo tra arte, miti e natura”.  Letture di Cesare Pavese lungo i sentieri dell’essere alla ricerca del mito, con racconti a tratti nostalgici  ma che ritrovano sempre un rinnovato entusiasmo. Figure evanescenti: driadi ninfee e sacerdotesse appaiono agli spettatori durante il cammino che segue due percorsi dello spirito che si intersecano tra di loro, il passaggio di consegne tra il sole e la luna  e quello che tende alla ricerca della via di mezzo tra oracoli di pizie e  indirizzi di vita da noi generati.  Prosa,  musica ,  danza , natura , archeologia  e cibo sano gli ingredienti di questa avventura dello spirito. L’itinerario si completa con una cena a buffet, un convivio di qualità che rievoca i pasti della Magna Grecia. Manifestazione a cura dell’associazione Lo Sguardo che Trasforma. Info:  392.6866064 – 373.8064844 – losguardochetrasforma@gmail.com

 

Venerdì 8 giugno (ore 20,30) l’associazione Lux in Fabula, nell’ambito della manifestazione “Di-Segno In-Segno” presenta il libro “Memorie di una smemorata”, un romanzo di Maddalena Paliotti. La sede dell’associazione è in via Rampe dei Cappuccini, 5 Pozzuoli. Info: 081.0203 336 – info@luxinfabula.it

 

Venerdì 8 giugno (ore 21,00) è la data del primo appuntamento estivo organizzato dallo Jazz Club Campi Flegrei in compagnia del sassofonista napoletano Luigi Di Nunzio e del suo quartetto. Appuntamento programmato all’Hotel Villa Oteri, in via Lungolago a Bacoli.nI concerti estivi avranno un costo di 25 euro, cena compresa.  Per chi vuole assistere solo al concerto, senza cenare, appuntamento alle 22,30. Costo 10 euro. Info: 349.1566591.

 

Sabato 9 giugno (ore 10,30) il Circolo Legambiente Pozzuoli – Campi Flegrei organizza “Viaggio nel tempo nella foresta incantata”. Passeggiata per conoscere l’ecosistema della foresta di Cuma. Costo € 5 a persona. Info: 349.8184313

 

Sabato 9 giugno (ore 10,30) nella Foresta di Cuma, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Regione Campania: “Alla scoperta delle piante del Mediterraneo”. Visita guidata alla scoperta della flora e della vegetazione mediterranea del Parco di Cuma: le principali caratteristiche degli ambienti mediterranei e gli adattamenti al clima.  A cura dell’Orto Botanico di Portici della Facoltà di Agraria dell’Università Federico II di Napoli.  Info: 081.7755136 – 081.2532016

 

Sabato 9 giugno (dalle ore 11,00 alle 20,00) sulle rampe Raffaello Causa nei pressi del Rione Terra di Pozzuoli, il comitato “’Ncopp a Terra” presenta: “Ncopp a terra…il rione visto da fuori” mostra fotografica aperta a tutti, professionisti e non. I partecipanti hanno la possibilità di esporre da 1 a 4 foto di formato max 30×40. Il tema è l’impossibilità di vivere il rione, quindi, “il rione visto da fuori” Per partecipare contattareil gruppo su Facebook. La mosra è ad ingresso libero.

 

Domenica 10 giugno (dalle 9,30 alle 12,30) l’associazione Laboratorio Puteoli propone l’esposizione, in ristampa anastatica, si sessanta incisioni all’acquatinta del raro libro “Vues des Monumens antiques de Naples” di Jean Marie Le Riche, stampato per la prima volta a Parigi nel 1827 e ripubblicato da Antonio Pisano Editore (Pozzuoli 2012). E l’esposizione di disegni del maestro Antonio Isabettini inseriti nella ristampa della monografia del 1895 “I Campi Flegrei illustrati per l’Ab. Giuseppe de Criscio” (Antonio Pisano editore). L’esposizione si snoderà lungo il vigneto storico dell’Azienda agricola di Umberto Guardascione, a poche centinaia di metri dal Tempio di Apollo, riva destra del Lago d’Averno. Evento presentato da Sergio Mantile, sociologo. Degustazione dei vini offerti dall’Azienda e (alle ore 11,00), intervento di Francesco Pisano, di tipo mitologico-esoterico-gastronomico, su “Pulcinella-Horus e il suo amore per il vino e i maccheroni in quanto erede degli Dei dell’Averno” e su “L’individuazione del vero antro della Sibilla in un testo francese del XVI sec.”, e alla lettura-interpretazione, da parte di Carmine Amodio, ‘dicitore egregio’, de “Il ritorno della Sibilla”, uno dei Racconti di Giosafatte e del suo settimo nipote, libro di narrativa di Rosso Capuano, che sarà presente alla manifestazione. Partecipazione gratuita. Info: guardascione.umberto@libero.it – 339.4417142 – 339.5386555.

 

Domenica 10 giugno (dalle 10,30 alle 16,00) nella Foresta di Cuma, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Regione Campania: “A spasso nel tempo, una giornata nel Medio Evo”.  Per scoprire come si svolgeva la “vita quotidiana in un accampamento militare medioevale”, passeggiando nell’accampamento tra le tende, ammirando armature, spade, elmi, scudi, archi ed altri oggetti e suppellettili  ricostruiti con cura e dovizia di particolari. Si assisterà a  combattimenti di spade e tiro con l’arco.  Sarà imbandita una tavola con cibi semplici per chi vuole mangiare insieme ai soldati  il frugale pasto di un accampamento militare nel mezzo della foresta  (su prenotazione). Per i bambini e i grandi che si sentono ancora bambini l’associazione “Articolonove” di Napoli propone  un viaggio visuale dentro sogni, visioni e paure degli uomini del Medioevo. Costo 10 euro a persona. A cura del Gruppo Archeologico dei Campi Flegrei con la partecipazione di Articolonove. Info: 3343329500 – 348249539

 

Domenica 10 giugno (ore 10,30) Flegrea Park organizza l’escursione fotografica al Parco Archeologico di Cuma, dall’alto dell’Acropoli della più antica colonia greca d’Occidente da cui trasse origine Neapolis. Visita con un esperto di fotografia dell’Antro della Sibilla, della Crypta Romana, del Tempio di Apollo e del Tempio di Giove. Contributo partecipazione € 15,00. Ritrovo ore 10.30 ingresso Parco Archeologico di Cuma. Info:  info@flegreapark.it – 392.6421465

 

Domenica 10 giugno (ore 20,30), nella Foresta di Cuma, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Regione Campania:”Lucciole e stelle”.  Una suggestiva serata, tra natura ed emozioni, alla scoperta delle silenziose danze delle lucciole e dei racconti narrati dalla volta celeste. A cura della Società Cooperativa Gea Verde. Info: 338.4703516 – geaverde.it 

Fino al 10 giugno a Pozzuoli, alla galleria Apotheca Artport, via Solfatara 133, si terrà “Miseno”, mostra di pittura dell’artista Vincenzo Aulitto. La mostra sarà visitabile da martedì a sabato dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 ale 20. La domenica dalle 10 alle 13. Lunedì chiuso. Info: 333.7304085 – apothecaart@virgilio.it

Tutte le domeniche (dalle 10,30), l’Associazione Nemea organizza l’apertura e la visita alla Chiesa del Santissimo Corpo di Cristo (Rione Terra) dalle 10.30 alle 12.30 (con interruzione durante la celebrazione della messa dalle 11.00 alle 12.00)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: