Napoli. L’isola dei ragazzi contro la violenza a scuola. Da un libro un confronto per combattere il bullismo

Per gli Incontri con le scuole a cura de La Feltrinelli, lunedì 19 aprile, alle ore 11, nella sede del BookStore di piazza dei Martiri (Napoli) Gemma Tisci, autrice di “Bulli per noia” (L’Isola dei ragazzi Edizioni) risponderà alle domande dei ragazzi.

Interviene Marina Gemelli, presidente L’isola dei ragazzi.

***

Il Bullismo si manifesta come una realtà diffusa e particolarmente pesante, che può avere serie conseguenze sullo sviluppo sia di coloro che subiscono le prepotenze sia di coloro che le infliggono ai compagni.

Il fenomeno è in continua crescita nella scuola che è diventata ultimamente il maggior centro di socializzazione di bambini e ragazzi.

I protagonisti del romanzo sono bulli per dispetto, o per confermare la propria personalità. Ma le conseguenze del loro folle piano – la devastazione della loro scuola – vanno ben al di là delle loro stesse aspettative.

Un libro dal ritmo frenetico, che evita giudizi moralistici, ma che offre un quadro inquietante, a volte tragico, della nostra società.

***

Isola dei ragazzi vanta un’esperienza decennale nel campo dell’editoria classica e multimediale; la casa editrice, con le sue 12 collane, i suoi 150 titoli e circa 600.000 libri stampati, raggiunge un vasto pubblico di giovani, famiglie, docenti e operatori nel settore dell’educazione. I temi dalla casa editrice vanno dalla legalità all’ambiente, dalla salute alla cittadinanza, e sono trattati nei libri, raccolti in collane specializzate, e sviluppati nei progetti di comunicazione multimediale, come quelli condotti in partenariato con scuola ed istituzioni.

Ad accompagnare e completare la mission aziendale “Informare per Formare”, oltre alla produzione editoriale, L’Isola dei ragazzi è impegnata, come agenzia educativa, in azioni di comunicazione integrata e multicanale per soggetti pubblici e privati.

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: