Quarto. Precari Asl Na 2 Nord, interviene il sindaco Secone

La convocazione urgente di un incontro per discutere della vicenda dei precari «storici» dell’Asl Napoli 2 Nord e, più in generale, del piano di stabilizzazioni per dare una risposta attesa da 15 anni. E’ la richiesta ufficiale che il sindaco di Quarto, Sauro Secone, ha rivolto all’assessore regionale alla Sanità, Mario Santangelo. Una richiesta pressante, per fronteggiare il disagio che stanno vivendo centinaia di precari del comparto sanitario, molti dei quali vivono nella zona flegrea.

«Viviamo in un territorio già colpito da una disoccupazione dilagante e non è più tollerabile che quasi 500 precari dell’Asl Napoli 2 Nord siano ancora in attesa di una graduatoria – sottolinea il primo cittadino di Quarto – Ho chiesto all’assessore Santangelo una convocazione urgente. A Santangelo chiederò innanzitutto tempi rapidi per la pubblicazione della graduatoria dei precari, da fare entro fine mese, mentre per febbraio chiediamo che partano finalmente le stabilizzazioni, attese da troppo tempo. E’ un problema sentito da tutti gli amministratori dei Comuni dei Campi Flegrei e per questo chiedo ai miei colleghi sindaci di Pozzuoli e Monte di Procida ed al commissario straordinario di Bacoli di appoggiare la mia richiesta per dare una risposta ai tanti precari che attendono». Il caso dei precari da stabilizzare all’Asl Napoli 2 Nord è scoppiato alcune settimane fa, scaturito dalla proposta avanzata dai commissari dell’Asl Napoli 2 Nord al subcommissario governativo Zuccatelli, per il ricorso alla mobilità extraregionale per coprire i 38 posti di infermiere all’ospedale “Rizzoli” di Ischia. «Personalmente ritengo che la soluzione della mobilità extraregionale sia positiva per dare risposte a quei tanti lavoratori che sono impegnati fuori regione, ma diventa praticaile solo dopo la pubblicazione della graduatoria ed il varo del piano regionale delle stabilizzazioni – continua Secone – La situazione di Ischia va risolta, ovviamente, ma al momento potremmo fare ricorso ad una turnazione straordinaria».

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: