La UILDM Sezione Pozzuoli – Comprensorio Flegreo presenta la manifestazione: RIDERE CON SOLIDARIETà

Giovedì tre dicembre presso il cinema Sofia di Pozzuoli ci sarà chermes comica intitolata (Ridere con solidarietà ).La manifestazione inserita nella programmazione degli eventi Telethon dei comuni flegrei  di Pozzuoli, Quarto e Monte di Procida nasce con l’obiettivo di sostenere la maratona Telethon, infatti, il ricavato della serata andrà devoluto alla ricerca per le malattie genetiche. Presenteranno la serata: Il trio Ardone Peluso Massa e la showgirl Claudia Letizia. La serata organizzata sui parametri di una nota trasmissione di comicità vedrà l’ alternanza di notissimi attori campani che, generosamente anno dato la loro disponibilità per sostenere la raccolta fondi. Gli attori che interverranno sono i seguenti, elencati in ordine alfabetico: Alessandro Bolide, Maria Bolignano Massimo Borrelli & Giuseppe Laurato dei Due x Duo, Barbara Foria, Nello Iorio,  Claudia Letizia, Antonio Riscetti, Tobipos,  Turco & Guadagno, Nando Variale e molti altri attori comici e musicisti a sorpresa.

Grazie a questi attori comici si pone l’accento sull’importanza del sostegno alla ricerca, ma  bisogna evidenziare che si deve lavorare ancora molto affinché nella zona flegrea si formi una coscienza civile che supporti la ricerca genetica e si impegni nella rimozione di tutte le barriere fisiche e mentali.

La Uildm – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare –  Sezione di Pozzuoli e Comprensorio Campi Flegrei ha sede presso l’Associazione “Vincenzo Luongo” (ACVL) in Via Parini a Monterusciello, con la quale collabora attivamente.

La sezione opera su tutto il territorio flegreo e ha come obiettivi: l’integrazione dei disabili nella società; la rimozione appunto delle barriere fisiche e mentali; il supporto medico e genetico (gli obiettivi sono, tra l’altro, contenuti nello Statuto nazionale).

La Uildm si occupa principalmente di persone affette dalle distrofie e malattie neuromuscolari, tuttavia, non si può trascurare la disabilità nell’accezione più ampia del termine. Essa  ha una lunga storia. È stata fondata nell’agosto del 1961 da Federico Milcovich che nel “deserto” di quegli anni lavorò a fondo, giorno dopo giorno, per creare una rete di contatti con i medici da una parte e con i pazienti dall’altra, individuando subito due progetti ben precisi: promuovere con tutti i mezzi la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari; promuovere e favorire l’integrazione sociale della persona con disabilità.

Oggi la Uildm è presente su tutto il territorio nazionale con 76 Sezioni Provinciali e 9 Comitati Regionali, dove gli iscritti prestano la loro opera a titolo di volontariato, in conformità alla propria professionalità, nei campi in cui i pazienti richiedono un intervento.

In particolare si può dire che le Sezioni svolgono un lavoro sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, ma anche servizi di consulenza genetica aperti a tutte le famiglie

Presidente della sezione puteolana è la dottoressa Antonietta D’Aniello che ha collaborato con la sezione di Napoli della quale è stata anche consigliera per un lungo periodo. Levo?

Dopo aver effettuato un monitoraggio nella zone flegrea sulla qualità delle vita delle perone affette dalle distrofie e malattie neuromuscolari è emersa, purtroppo una situazione che spesso non rispetta la dignità umana, quindi si è deciso di operare sul territorio. La scelta è stata appoggiata in pieno sia dalla sezione napoletana che dal presidente nazionale Alberto Fontana.

 

L’appello del presidente Antonietta D’Aniello e del vicepresidente G. Devoto è quello di ricordare alle persone che il sostegno alla ricerca è un dovere di tutti, dal momento che i risultati prodotti sono la garanzia di un futuro migliore per noi e per le generazioni future”. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: