Via Cosenza chiusa ai cittadini. La protesta dell’associazione “DiversaMenteGiovani”

Durante la serata di giovedì 1 ottobre, via Cosenza, una delle strade principali del centro storico di Pozzuoli,è stata paradossalmente chiusa persino al solo passaggio dei cittadini sprovvisti di invito per la serata organizzata. Noi, ragazzi e ragazze dell’associazione “DiversaMenteGiovani”, riteniamo che sia inammissibile che si consenta che il suolo pubblico diventi luogo per pochi. Per questo abbiamo voluto esprimere la nostra disapprovazione nei confronti di queste logiche altamente discriminatorie esponendo, ben lontani dal luogo delimitato da transenne, uno striscione.

Con il nostro atto non volevamo di certo ridicolizzare la serata o gli organizzatori, né creare momenti di tensione, a dimostrazione di questo abbiamo quindi scelto di intervenire a fine evento.

Nonostante il nostro atteggiamento pacifico e civile abbiamo subito offese verbali e ci siamo sentiti aggrediti da persone che hanno frainteso il motivo della nostra iniziativa e che non ci hanno dato la possibilità di spiegare le nostre motivazioni.

Queste logiche dell’esclusione sono per noi incomprensibili e ben lontane dal nostro modo di comportarci, riteniamo ignobile che venga concessa l’autorizzazione per lo svolgimento di cose di questo genere sul suolo pubblico, perlopiù  in pieno centro storico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: