Festival delle letterature a Malta. Per l’Italia interviene il poeta Mimmo Grasso

Tra le nazioni più attive nel contesto e sul concetto di “Mediterraneo”  sicuramente  Malta  occupa il primo posto. Già sede di  importantissimi collegamenti culturali con vari Stati, grazie all’Università di La Valletta, è a Malta che, col supporto dell’ UE,  si tiene la quarta edizione del “Festival delle letterature” concepito con una formula molto originale: poeti di varie realtà linguistiche  saranno ospitati in una struttura alberghiera per 12 giorni durante i quali vivranno insieme (anche cucinando ciascuno i piatti della propria terra) e dove ognuno di loro tradurrà nella propria lingua gli altri.

Gli ultimi tre giorni sono organizzati in festival vero e proprio, con letture pubbliche e musica. Notevole la partecipazione del pubblico, storicamente multietnico.

L’ideatore è  Adrian Grima, poeta maltese e docente alla locale Università, molto attivo sulle questioni dell’immigrazione e della solidarietà (scomodo, come in genere i veri poeti, al punto di aver avuto bruciato da teppisti la propria abitazione).

Tra gli invitati di quest’anno il flegreo Mimmo Grasso, in rappresentanza dell’Italia. Il Festival si svolgerà tra il 6 e il 13 settembre.

www.inizjamed.org

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: