Consigli del comune di Quarto: non aprite agli sconosciuti

Sempre più spesso giungono segnalazioni di persone sole, per lo più anziane, che dicono di essere state contattate da sedicenti dipendenti comunali per visite a domicilio per la lettura del contatore idrico o per i pagamenti della tassa sulla spazzatura. In alcuni casi le persone anziane hanno anche aperto, in buona fede, agli sconosciuti e dinanzi si sono trovati dei ladri o dei truffatori. Per questo motivo il sindaco Sauro Secone lancia un appello ai suoi concittadini che vivono da soli in casa.

«Fate attenzione ai truffatori che, soprattutto nei giorni a cavallo di Ferragosto, si aggirano per le abitazioni dove abitano persone anziane sole, spacciandosi per emissari del Comune o delle aziende telefoniche o elettriche ed in realtà sono ladri o truffatori – dice il sindaco Sauro Secone –  Abbiamo raccolto decine di segnalazioni anonime di persone sole che sono state contattate da finti dipendenti comunali, dicendo loro che venivano mandati dal Comune per le letture del contatore idrico o per i pagamenti Tarsu. Non è vero nulla e per questo consigliamo agli anziani ed a chi vive da solo di non aprire a nessuno, telefonando immediatamente ai carabinieri o alla polizia municipale per raccontare loro tutto ciò che di sospetto possono aver notato».

COMUNICATO STAMPA DEL 12.08.2009

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: