Tutti davanti al vergognoso depuratore di Cuma

Sabato 11 luglio alle ore 8,00 manifestazione di protesta davanti all’ingresso del Depuratore di Cuma (Pozzuoli) per chiedere l’immediata chiusura per disastro ambientale, l’arresto dei responsabili e l’avvio urgente dei lavori di ammodernamento dell’impianto.

Ad organizzare l’evento comitati, associazioni e cittadini di Pozzuoli e dell’area flegrea.
Il sit in di protesta inizia alle 8 del mattino e proseguirà per tutta la giornata

Annunci

Una Risposta to “Tutti davanti al vergognoso depuratore di Cuma”

  1. libera 2009 Says:

    E’ possibile che sia bloccato-seppur per giusti motivi- un depuratore il cui mancato funzionamento nuoce alla salute delle persone e in special modo dei bambini? E’ possibile che si provochi volontariamente un disastro ambientale?
    E’ possibile rovinare chilometri di costa e inquinare una delle zone più belle del mondo?
    Non lamentiamoci poi se qualcuno che viene “da fuori” dice che i napoletani sono sporchi e colerosi…ce lo meritiamo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: