25 Aprile 2009, festa della Liberazione: conoscere e ricordare il passato, costruire il futuro.

Sabato 25 aprile, alle ore 17.00 al Caffè letterario di Bacoli, il partigiano Gennaro Di Paola, dirigente dell’Anpi e combattente durante le “4 giornate di Napoli” incontra e risponde a giovani e cittadini sul significato e sull’attualità della Resistenza. La manifestazione pubblica è promossa dall’associazione “l’Iniziativa” e sarà ripresa e condivisa sul sito internet http://www.liniziativa.net. Seguirà la proiezione di film e contributi video fino alle 21.00, per lasciare poi spazio alla musica.
“Lo scopo dell’incontro – spiegano gli organizzatori – è diffondere la memoria storica sugli eventi di quei giorni e sostenere le ragioni di un rinnovato impegno, oggi, per la democrazia. La situazione in Italia è preoccupante. L’informazione viene sterilizzata, il senso e il ruolo delle Istituzioni sono ridotte alla farsa. Occorre ripartire dalla partecipazione e dalla consapevolezza dei propri diritti, contro ogni forma di fascismo, compreso quello che opprime il senso critico e nega ogni possibilità di cambiamento, più strisciante ma non per questo meno pericoloso.”

Il comitato di redazione de ‘L’Iniziativa” invita i giovani, i cittadini, le forze politiche e sociali a partecipare. Per rendere onore a chi oltre 60 anni fa riscattò la dignità degli italiani e per riconquistare gli strumenti di piena libertà di pensiero e di azione, nella prospettiva di una società diversa, più giusta e davvero democratica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: