Gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche in viaggio didattico in Campania

Dal 22 febbraio al 1 marzo 2009 gli studenti del secondo anno del corso di laurea in Scienze Gastronomiche sono impegnati in uno stage (viaggio didattico) territoriale in Campania al fine di approfondire lo studio delle tradizioni gastronomiche, le diverse realtà economiche e i prodotti tipici di questo territorio.

Lo stage ha inizio dall’Azienda Vinicola Feudi San Gregorio di Sorbo Serpico (Av), dove gli studenti visitano la cantina ed hanno la possibilità di degustarne i vini dopo aver assistito ad una lezione su “La viticoltura irpina: peculiarità e nuove prospettive”.
Il viaggio continua a Venticano (Av), per studiare la tecnica di produzione del torrone presso lo storico torronificio Vincenzo di Iorio, quindi gli studenti arriveranno a Gesualdo per pranzare presso il Ristorante La Pergola. Segue un incontro con Antonello Nudo, produttore dell’Olio Regio e la visita ad un produttore caseario di Carmasciano.

La giornata di mercoledì 25 è scandita da diversi appuntamenti: si inizia a Capaccio Scalo (Sa) con la lezione “Bufala e Mozzarella di Bufala” presso l’azienda biologica Vannulo, quindi si prosegue ad Eboli (Sa) la visita all’azienda sperimentale regionale Improsta, la lezione e la degustazione con lo chef Raffaele Vitale della “Casa del Nonno 13” a Mercato San Severino (Sa).

Presso l’azienda “La Cata” (Cooperativa Amalfitana Trasformazione Agrumi) di Amalfi conoscono la coltivazione dei pregiati limoni della Costiera Amalfitana. La giornata si conclude a Sant’Antonio Abate (Na) con una lezione di Sabato Abagnale sul celebre Pomodoro di San Marzano.
Nella Penisola Sorrentina, giovedì 26, gli studenti hanno in programma alcune interessanti lezioni: sulla pasticceria napoletana a cura della Pasticceria di Fiore di Sorrento, sul formaggio “Provolone del Monaco” presso l’azienda Grebur di Castellammare di Stabia (Na).
A Gragnano, centro di produzione della pasta da oltre 500 anni, gli studenti incontrano il dott. Alberto Zampino dell’azienda Gentile e cenano presso la Bottega della Pasta.
Napoli è la tappa successiva, imprescindibile per conoscere l’autentica pizza napoletana, attraverso la sua storia e le tecniche di preparazione, tappa fondamentale sarà la Pizzeria “La Notizia” di Enzo Coccia.
A Chiaiano venerdì 27, visiteranno le aziende di Maro e la Masseria Rusciano inserite nel Progetto “Hortus Conclusus” del Parco Metropolitano delle Colline di Napoli, ed infine in serata dopo la lezione sulla “cucina di strada a Napoli” a cura di Antonio Tubelli, saranno al Monastero di S. Chiara al “Salotto degli oli Dop Italiani”.

La meta finale dello stage è il Parco Regionale dei Campi Flegrei. A Pozzuoli, sabato 28, parteciperanno, nella sede di Formamabiente Scarl, alle lezioni sulle tematiche della sostenibilità ambientale.
Particolare importanza avrà il convegno “Agricoltura, aree protette e sostenibilità nella Provincia di Napoli” al quale intervengono esperti in tematiche ambientali, funzionari ed enti pubblici.
Nel Parco degusteranno i prodotti i mieli di “Dolci Qualità”e visiteranno le Aziende vinicole: il Vigneto Storico di Mirabella, La Cantina “Vini della Sibilla”, Cantine Astroni, Contrada Salandra.
Altra tappa importante sarà il centro di depurazione e spedizione dei molluschi, l’Irsvem di Bacoli. La giornata terminerà con una degustazione dei prodotti del Parco Regionale dei Campi Flegrei al ristorante Batis di Bacoli.

Questo ricco ed interessante viaggio didattico è reso possibile grazie alla collaborazione dell’Assessorato all’Agricoltura e Attività produttive della Regione Campania e all’ospitalità delle Aziende coinvolte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: