Rifiuti a Chiaiano: la Giunta proclama il lutto cittadino per giovedì dopo l’apertura della discarica

Lutto cittadino per giovedì prossimo, ferma condanna della ulteriore scelta scellerata di portare nuove tensioni sul territorio, altrettanta ferma condanna delle eventuali forme di violenza e teppismo, diffida nei confronti di Comune di Napoli, Provincia e Regione e Sottosegretariato. Sono queste in sintesi le determinazioni della giunta comunale di Marano riunitasi di urgenza oggi dopo l’apertura della discarica di Chiaiano. L’esecutivo cittadino, presieduto dal sindaco Perrotta, ha anche deliberato procedure d’urgenza per la sistemazione di via Cupa del Cane ed ha stabilito di reiterare quotidianamente le richieste di accesso all’interno della cava, alla luce delle gravi carenze tecniche e strutturali riscontrate nel corso del sopralluogo del 6 febbraio scorso.Ecco il testo integrale della delibera:


La Giunta Comunale di Marano di Napoli, riunitasi in seduta straordinaria il 17.02.2009 alle ore 17,00 presso la Casa Comunale ha preso le seguenti determinazioni:

di contestare e condannare, in modo fermo, la scelta da parte del Sottosegretariato all’Emergenza Rifiuti di consentire gli sversamenti di rifiuti “tal quale” nella cava di Chiaiano cd. del Poligono, luogo non idoneo, così come ampiamente dimostrato tecnicamente e scientificamente nell’allegata relazione redatta dagli assessori professori G. Battista de Medici e F. Ortolani, e per di più alla vigilia del pronunciamento del T.A.R. Lazio la cui seduta è fissata per il 25 febbraio p.v.;

di ribadire che tale scelta, tra l’altro, può esporre l’intera città a disordini e a gesti di violenza, da sempre condannati da questa Amministrazione;

di diffidare il Sindaco di Napoli come responsabile della salute pubblica, gli assessori all’ambiente della Provincia di Napoli e della Regione Campania, il Ministro dell’Ambiente in quanto responsabili della tutela e salvaguardia dell’ambiente e il Sottosegretario all’Emergenza Rifiuti nonché Capo della Protezione Civile Nazionale a proseguire negli sversamenti;

di reiterare quotidianamente la richiesta di accesso alla cava, ad oggi non ancora concessa se non alla presenza degli Europarlamentari, onorevoli Frassoni ed Aita, soprattutto per la verifica dei lavori di bonifica;

di richiedere al Capo della Protezione Civile Nazionale un indagine conoscitiva sull’eventuale presenza di discariche abusive sul territorio della selva di Chiaiano e sull’intero territorio comunale di Marano di Napoli;

di promuovere un progetto di sistemazione idraulica della Via Cupa del Cane e relativa connessione alla rete fognaria, anche in conseguenza dei lavori di sbancamento e dei deflussi idrici superficiali con fango indotti dai lavori di allestimento della discarica di Chiaiano;

di richiedere alla Provincia di Napoli e alla Regione Campania,l’ampliamento del Parco Metropolitano delle Colline di Napoli al settore confinante del Comune di marano con l’area delle cave;

di indire il lutto cittadino con Ordinanza Sindacale, a futura memoria per i decessi per tumore annunciati, con relativo invito alla partecipazione delle Scuole, degli Uffici Pubblici, delle attività commerciali e produttive per giovedì 19 febbraio 2009 organizzando nella mattinata una manifestazione con la partecipazione dell’intero Consiglio Comunale che partirà dal Palazzo Municipale di Marano e si concluderà presso Palazzo Salerno a Napoli a cui si invitano tutte le forze politiche, i comitati, le associazioni e la cittadinanza di Marano;

di invitare tutti coloro che vorranno condividere la lotta della comunità maranese a farlo in modo civile e pacifico senza cedere alle provocazioni ed alle speculazioni di quanti vogliono trasformare un evento già nefasto per la città in opportunità di ribalta nazionale e gloria personale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: