Commercio equo & solidale nel corso di Havana_Lab. Ingresso gratuito

Giovedì 20 novembre Havana_Lab per il commercio equo e solidale. Uno dei progetti ad ingresso gratuito dell’Art director Paolo de Martino, che,nel corso della serata di Havana_Lab, informerà i suoi ospiti promuovendo il commercio equo e solidale. “Una forma di commercio internazionale –afferma Paolo de Martino- che sente la necessità di farsi conoscere. E’ per questo –continua de Martino- che abbiamo ritenuto opportuno dedicare l’evento a tale forma di commercio, invitando le associazioni del territorio impegnate a promuovere a Napoli e in Campania l’equo e solidale”.


Nel corso della serata che si svolgerà presso il Madras (ex HavanaClub) di Pozzuoli, infatti, ogni associazione sarà provvista di un proprio banchetto, con informazioni e materiale da distribuire agli ospiti di Havana_Lab. Le associazioni che hanno aderito alla serata sono: “Associazione Masaniello” ( promotrice dello SCEC in Campania, la moneta comp italiana, perché il commercio può essere etico solo se prima lo è il mezzo –www.progettoscec.com-), la operativa “’E pappeci” (promotrice del commercio equo e solidale, critica con la filosofia del pappice davanti ad un oneroso obiettivo –www.epappeci.it-), l’associazione “Manitese” (una delle prime ONG italiane, si occupa di diritti umani, di squilibri dei cittadini del Nord del Mondo. In Campania promuove un mercatino del Commercio equo e Solidale –www.manitese.it-).

La serata, ovviamente, sarà accompagnata da ottima musica proposta dai Marzouk Ensemble (www.myspace.com/marzoukensemble), un trio di musica classica e delle tradizioni popolari algerine, composto da Marzouk Mejri, Bou Chaib, suonatore di oud, e Mhammed Chauki, suonatore di douf e tar. Mejri, virtuoso suonatore di darbuka, si è perfezionato anche nel canto e negli strumenti a fiato (nay e zucra). Quadri e fotografie, a cura di Bianca Gerundo, riempiranno la sala del Madras di Pozzuoli.

Nel corso della serata “Bookcrossing”! “L’idea di base è di rilasciare libri nell’ambiente naturale –continua Paolo de Martino- compreso quello urbano, o “into the wild”, ovvero dovunque una persona preferisca, affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altre persone. Nel corso della serata –ribadisce l’Art Director- sarà data a tutti questa possibilità”. L’evento inizierà alle ore 22.00 con INGRESSO GRATUITO!

www.myspace.com/havanalab

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: