Arresto di un extracomunitario a Pozzuoli. E il Comune se ne vanta…

Ricevo, pubblico e sottoscrivo questo commento di Riccardo Volpe (www.riccardovolpe.blogspot.com)

Mi ritrovo a commentare un piccolo accaduto in questi giorni nella città di Pozzuoli. Una cosa che a mio parere dovrebbe aprire gli occhi prima ai cittadini e poi alle forze politiche, locali e nazionali. Khaled, questo il nome del parcheggiatore “abusivo” (per la legge) che quasi dirigeva il traffico nei pressi del Cinema Sofia. E’ stato arrestato per non avere un permesso regolare, e verrà processato in queste ore per direttissima. Bhè, saputa la notizia mi sembrava doveroso commentarla. Inclusione…ormai questa parola sembra veramente il sinonimo di “tolleranza verso quei criminali degli extracomunitari”, questo diventa il vero problema. La collettività non si rende più conto di cosa significa includere una persona nella società, di tutti. Non conoscevo Khaled di persona, ma al cinema Sofia ci sono andato spesso, posso confermare che non mi è mai stata “imposta” una cifra da pagare o tantomeno sono stato minacciato per dover pagare prima. Scrivo questo commento all’accaduto per cercare di far aprire gli occhi a chi oggi disprezza e fomenta l’odio tra esseri umani.

Credo che Khaled sia l’unico parcheggiatore che a Pozzuoli non imponeva “la tassa” o minacciava di pagare prima, ormai in centro se ne vedono di tutte di più con i parcheggiatori, e non mi sembra siano extracomunitari. Come si parla di un extracomunitario sembra che si parli del diavolo. A me non hanno mai rubato nè il posto di lavoro nè qualche altra cosa di mia proprietà, e tante volte Khaled (al contratrio di chi mi dice di pagarlo 2 euro e subito, nostri concittadini) mi ha sempre ringraziato per i miei 50 centesimi, e non l’ha mai voluti in anticipo. <em>La legge Maroni ormai ha permesso di processare quell’extracomunitario venuto dal suo benestante paese in Italia per ribare il lavoro a Pozzuoli…<em> paradossale….veramente; non so chi possa convincersi di questa cosa. Il fatto che mi scadalizza ancora di più è che il Comune sembra prendersi gli onori (che non ci sono) dell’arresto di questo extracomunitario che faceva il parcheggiatore…intanto continuano gli abusi edilizi a Monterusciello, gli altri parcheggiatori (quelli che vogliono la 2 euro prima e minacciano quando non la dai, per intenderci) restano indisturbati e la criminalità per l’amministrazione Giacobbe si sconfigge con l’arresto dell’extracomunitario, che tecnicamente poi è stato arrestato perchè non è cittadino europeo…Ma quando saremo cittadini del mondo……….?

Riccardo Volpe

(www.riccardovolpe.blogspot.com)

Annunci

2 Risposte to “Arresto di un extracomunitario a Pozzuoli. E il Comune se ne vanta…”

  1. Jack Says:

    Le illegalità vanno represse tutte. Ce ne sono di + gravi evidentemente di quelle di Khaled. Ad esempio a via Napoli nei pressi del ristorante-pizzeria Acqua e farina ci sono parcheggiatori abusivi puteolanissimi che taglieggiano letteralmente gli automobilisti imponendo loro la somma di 2€ per la sosta. Io mi vanterei di + di arrestare queste persone.

  2. sergio Says:

    sono daccordo con Jack le illeglità vanno represse tutte.
    La tolleranza verso le piccole illegalità ha come conseguenza la sommatoria di tante altre piccole illegalità che rende pessima la qualità della vita nelle nostre città del sud.
    Ci si sente autorizzati a parcheggiare su marciapiedi ed isole pedonali, entrare liberamente in zone a traffico limitato, schivare i pedoni che passano sulle striisce, trasformare le strade extraurbane in discariche a cielo aperto….
    Far rispettare le regole a tutti cittadini comuntari o extracomunitari che siano è il presupposto elementare per vivere in una città civile.
    Anche per Kalhed un paese civile dovrebbe offrire delle opportunità più dignitose che elemosinare 50 c.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: