Corteo degli studenti a Pozzuoli: in seimila sfilano contro la riforma

Si è tenuto stamattina a Pozzuoli il corteo studentesco dell’area flegrea, promosso dalle associazioni studentesche Unione degli Studenti ed Unione degli Universitari che ha visto impegnate tutte le scuole del comprensorio. Dal liceo di Monte di Procida fino all’Agrario di Licola ogni istituto è stato rappresentato almeno da una delegazione. Partito alle 9.30, come annunciato, il corteo di studenti non è stato fermato nemmeno dalla pioggia, che inizialmente sembrava non volersi calmare. “E’ una soddisfazione –ha affermato Riccardo Volpe, responsabile delle associazioni sul territorio flegreo- vedere migliaia di ragazzi non farsi intimorire nemmeno dalla pioggia. Ma lo sapevamo. Le assemblee che abbiamo tenuto nelle scuole ci hanno dato l’opportunità di tastare quanto siano convinti i ragazzi nel voler bloccare questa riforma e tutti i decreti ad essa annessi”.

Sono stati infatti stimati più di seimila, tra studenti medi ed universitari, tutti provenienti dal territorio flegreo. Il tutto si è svolto senza tensioni anche per il forte contributo dato dagli agenti della Polizia di Stato, coordinati dal sostituto commissario M. Onorato, il quale si è reso, insieme ai suoi uomini, molto disponibile, organizzando al meglio il traffico cittadino. “Oggi gli studenti flegrei –ha affermato Christian Bello, altro responsabile flegreo- hanno dimostrato la loro forza in numeri. Sfiliamo perché siamo contro al 5 in condotta, contro gli oltre otto miliardi di euro tagliati alla scuola pubblica con la finanziaria 2009. Inoltre –continua Bello- col ddl Aprea si vanno a cancellare tutte le rappresentanze studentesche all’interno degli istituti e il consiglio d’istituto sarà trasformato in consiglio d’amministrazione”.

Gli studenti affermano che continueranno la loro protesta affinché tutto questo non accada, e nel caso dell’approvazione del disegno di legge già si organizzano per unì’eventuale petizione per un referendum abrogativo.

Al corteo sono stati presenti, oltre agli studenti universitari, gli istituti: “G. Falcone”, I.t.i.s. di Pozzuoli, Istituto “Ettore Majorana”, I.t.c.g. “V. Pareto”, I.p.s.a.r. “Petronio”, l’istituto polispecialistico “Pitagora”, l’I.s.i.s. di Quarto, i licei di Bacoli e Monte di Procida e l’agrario di Licola.

Annunci

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: