Il Lago Lucrino è di tutti?

(fonte: Provincia di Napoli) La Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, ha stabilito che la sentenza della Corte d’appello di Napoli, con cui si riconoscevano ai vecchi proprietari i diritti sulle acque del lago di Lucrino, debba essere annullata. In tal modo si è accolto, nella sostanza, il ricorso presentato dalla Provincia di Napoli e dai Ministeri dell’economia e dei trasporti, che da sempre sostengono il fatto che le acque del lago di Lucrino facciano parte del patrimonio del Demanio. Sarà ora il Tribunale Regionale delle Acque Pubbliche presso la Corte di Appello di Napoli a decidere su questa questione. “E’ un importante risultato – ha commentato il vicepresidente della Provincia con delega all’avvocatura, Antonio Pugliese – in questo modo riparte la speranza di veder salvaguardato questo bellissimo bacino d’acqua”.”Nostro obiettivo – ha poi aggiunto Pugliese – resta quello di fare in modo che a fruire del lago di Lucrino, possano essere tutti i cittadini, restituendo all’insieme dell’area quell’importante ruolo storico-paesaggistico che a diritto gli spetta”.

12 settembre 2008

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: