800 firme a sostegno di un piano per l’ occupazione stabile e opportunità di lavori stagionali.

Nella festa simbolica del “Primo Maggio “ è partita una raccolta di firme per un “lavoro stabile“. Si intende far discutere , a livello istituzionale, della necessità di programmare un piano di sviluppo destinato ai disoccupati bacolesi. Nell’istanza si chiede di porre l’attenzione, anche, su un programma di intervento per il lavoro stagionale (come succede in tutte le località balneari e turistiche italiane ). Nonostante le innumerevoli risorse ambientali, archeologiche e le potenzialità turistiche, il territorio di Bacoli presenta un altissimo tasso di disoccupazione con tanti giovani costretti ad emigrare. Per porre l’attenzione politica e istituzionale sul problema del lavoro, la Sinistra Democratica ha quindi proposto una “Petizione Popolare” indirizzata al Sindaco e al Consiglio Comunale di Bacoli.

Finora abbiamo raccolto e consegnato circa 800 adesioni” ci dice Anna Illiano, coordinatrice della locale sezione S.D. “ I promotori ritengono che a Bacoli ci siano anche opportunità di lavoro immediate, soprattutto a carattere stagionale. Per questo nella petizione si chiede alle Istituzioni cittadine di adottare tutti gli strumenti legislativi vigenti, affinché la riscossione del ticket di ingresso alla zona di traffico limitato di Miseno-Miliscola, le attività balneari sul Lido Comunale Aurora , la gestione di una parte dello stabilimento Aeronautica (in procinto di passare in gestione al Comune), e quella della linea interna del nuovo Metrò del mare ( Baia –Miseno) , siano affidati ai giovani disoccupati, ai “senza lavoro” , agli LSU ed ex LPU di Bacoli.

Resta inoltre da combattere soprattutto le forme di lavoro nero e porre l’attenzione sulla sicurezza sui cantieri e sulle spiagge. Nei prossimi giorni continueremo a raccogliere le firme con varie postazioni sul territorio. In seguito organizzeremo un incontro pubblico, con rappresentanti pubblici e privati, operatori e sindacati, sulle possibilità di un piano di occupazione stabile e duratura (Turismo e Ristorazione, Alenia ,Cantieri navali etc.). Nel frattempo ci auguriamo che ci siano risposte immediate anche da parte dell’Amministrazione sulle opportunità anche stagionali di lavoro per i giovani di Bacoli. “ Alla manifestazione hanno già aderito alcune Organizzazioni Sindacali del Comune, dell’Alenia e dei Cantieri Navali.

Bacoli 14 maggio 2008

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: