Quarto: ancora disagi per il conferimento dei rifiuti.

Non trova vie di uscite la situazione di emergenza ambientale in cui versa la cittadina flegrea a causa dei tanti, troppi cumuli di spazzatura che giacciono ancora accatastati ai bordi delle strade quartesi. L’ultimo bollettino stilato dai tecnici della «Quarto Multiservizi S.p.A.» parla di oltre 3mila e 600 tonnellate di spazzatura. Rallentamenti nei conferimenti presso l’impianto di Pantano, ad Acerra, hanno di fatto reso complicato anche il conferimento della quantità di spazzatura prodotta giornalmente, che ammonta a 64 tonnellate.

Si è tornati, infatti, alle 47 tonnellate da poter conferire nell’impianto acerrano ed il risultato, a Quarto, è sotto gli occhi di tutti. «Non ci sono vie di uscita – dice il sindaco Sauro Secone – I nostri uomini e mezzi e l’impegno generoso dell’Esercito, che si sta impegnando al massimo per alleviare i disagi, possono purtroppo ben poco. Da questo vicolo cieco non ne usciamo in tempi rapidi se non ci consentiranno di scaricare un quintalaggio maggiore di spazzatura».

 

COMUNE DI QUARTO

PROVINCIA DI NAPOLI

 

COMUNICATO STAMPA DEL 16.02.2008

 

L’Ufficio stampa

 

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: